La comunicazione nella coppia

acrobati

Qualche giorno fa mi è arrivato questo messaggio da una giovane donna che ho seguito insieme al compagno durante un momento critico della loro vita di coppia.

Sto leggendo il libro ‘Nessuno esca piangendo’ che parla di Fecondazione Assistita. Del dolore, delle aspettative, della delusione, insomma tutto quello che ho vissuto. In particolare del rapporto di coppia, di come possa venire fortemente minato dalla situazione. Allora ho pensato a Lei. Grazie perché in quelle poche sedute ci ha resi capaci di ascoltare il dolore dell’altro e di capirlo e soprattutto condividerlo. Abbiamo imparato a parlare in modo differente. Probabilmente se non ci fossimo fatti aiutare ora saremmo uniti ma distanti. Chissà, forse avremo ancora bisogno di lei, ma con la consapevolezza che siamo una coppia che si ama e capace di affrontare assieme il dolore. Ecco, tutto qui, un sincero ringraziamento. Greta”

Osservo nella mia stanza di terapia quanto frequentemente il dolore inceppi gli equilibri delle coppie. Quando promettiamo a noi stessi e alla persona che amiamo che staremo insieme nella “buona e nella cattiva sorte”, spesso la cattiva sorte non la abbiamo mai davvero incontrata e non abbiamo realmente idea di cosa possa significare starsi vicini durante un grande dolore.

Il grande dolore molto spesso è rappresentato dalle perdite. Perdita del lavoro, perdita di un genitore, perdita di un bambino, perdita di fiducia, perdita di sicurezza in se stessi…

A volte è così difficile comunicare il nostro malessere che ci chiudiamo, aspettandoci che l’altro possa capirci, o possa vivere il dolore nello stesso modo in cui lo esprimiamo noi. Questo nelle coppie spesso crea malintesi, silenzi, barriere e distanze. Chiedere aiuto e lavorare per abbattere le barriere e le distanze permette spesso di trovare nuovi equilibri e di sentirsi di nuovo uniti e vicini. Grazie Greta per la sua sincera testimonianza, è sua ma è un po’ di tutti quanti si trovano ad affrontare grandi ostacoli nella propria vita, e per me è un privilegio sapere di ricevere una fiducia tanto grande da parte delle persone che si affidano a me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *