Beatrice

Ho avuto il numero di telefono della dottoressa Tarricone d un mio amico dottore dopo avergli raccontato in lacrime che io e mio marito ormai viaggiavamo su due linee parallele che non si univano più. Mio marito all’inizio era molto scettico ma vedeva quanto stavo male ed ha acconsentito ad intraprendere questo difficile viaggio della terapia di coppia. Ci siamo trovati subito a nostro agio con lei. Ci sono stati momenti difficili , momenti nei quali soprattutto io volevo abbandonare ma la dottoressa mi è sempre stata vicina e mi ha sempre dato la forza di continuare. Con lei abbiamo condiviso la nostra vita, i nostri dolori e le nostre gioie; ci ha fatto tirare fuori tutto quello che non ci eravamo mai detti . Ci ha preso per mano e ci ha condotti fuori dal buio tunnel dove ci eravamo persi. Adesso , a distanza di un anno e mezzo dalla fine della terapia io e mio marito siamo più uniti che mai, due linee intrecciate fra loro. ….e la dottoressa Tarricone è diventata semplicemente Valentina…..Grazie….